ciotoline

Tutti gli articoli con tag ciotoline

ALBUM FLICKR

Pubblicato 27 febbraio 2011 da soniabru

Qui su FLICKR è possibile visionare alcune foto dell'album delle mie creazioni.
Sonia

Ciotolina portacandela

Pubblicato 20 novembre 2008 da soniabru

Ecco un’idea simpatica per creare una ciotola portacandela o portacaramelle o x appoggiarci le chiavi quando arrivate in casa o cmq porta quello che vi pare 

Materiale occorrente:

– 2 panetti di diverso colore di fimo ( io ho usato viola e bianco ma potete usarne anche di + oppure creare effetti particolare di sfamature)

– piastrella liscia su cui lavorare

– taglierino e mattarello (io ho usato la macchina x la pasta sfoglia cosi’ viene uno spessore omogeneo)

– righello per fare il taglio bello dritto (ma io ho usato il bordo di un block notes)

– 1 ciotola di vetro che usiamo come "base di stampo" (ricordo che deve andare nel fornetto x cui no plastica)

In poche parole lavorando e tirando una sfoglia di fimo che sara’ fatta aderire alla nostra ciotolina, ne verra’ fuori una copia, cioe’ la sfoglia di pasta ne assumerà la forma.

Suggerimenti:

– Iniziate sempre a lavorare con i colori chiari, cosi non rischiate di “sporcarli” (il bianco e’ terribile si macchia subito!!). Oppure usate i chiari alla fine del lavoro degli scuri lavandovi prima le mani.

– potete creare un effetto sfumatura skinner blend, oppure usare delle fettine di una canna semplice o di un rotolo (jelly roll cane) oppure fare una tinta unita con delle spiraline o cmq tutto quello che la fantasia vi suggerisce x decorare la vs ciotolina.

– ricordatevi che se dovete tagliare delle murrine da una canna ponetela 5 minuti in freezer, cio’faciliterà il taglio senza sformare la canna

– potete eseguire anche + tappe di cottura (se ci aggiungete ad es. elemnti decorativi in un secondo tempo)

Preparazione:

Lavorate la pasta (io ho usato il viola)  fino ad ottenere una sfoglia di 3-4 mm (+ sottile flette molto divenendo molto delicata). Come dicevo prima ho usato la macchina ma potete tirare la pasta anche solo con il mattarello.

Create dei filini di pasta bianchi (li ho fatti a mano libera ma potete usare la trafila x farli perfetti). Appoggiateli sulla sfoglia viola creando la forma che desiderate (io ho fatto delle spirali). Io li ho appoggiati solo da una parte (perche’ dall’altra ho fatto delle spirali con brillantini), ma potete anche appoggiarli su entrambe.

 Ripassate con il mattarello (o nella macchina) un paio di volte in modo che i filini bianchi si inglobino nel viola.

Tagliate con il cutter (usando un righello ma io ho usato come riga e squadra un block notes) la sfoglia della grandezza della ciotola che desiderate.

Appoggiate la sfoglia sulla ciotola ( che sara’ lo stampo base). fatela aderire con le mani ma senza deformarla troppo !

Cuocete a 110°C per circa 20 minuti.(teneteci un occhio alcuni forni strinano e usate il trucco del foglio di carta che ho spiegato + volte).

Fate raffreddare 20 minuti e staccate la sfoglia (se e’ tiepica e’ + semplice).

 

Finite con una mano di lucido 8anche se come ho detto + volte la parte che aderisce al vetro dopo cotta assumera’ gia’ un certo aspetto lucido).

Ecco qui il vs portatutto usato come portacandele.

Visione della parte inferiore.

Ciotola in fimo

 

Qui la parte superiore cioe’ quella contenitiva.

PB201743

 

 

 

Qui potete vedere la creazione di Marina per realizzare una ciotola etnica.

Sul sito di Leila Bidler ci sono alcune immagini in pdf su come creare una ciotolina molto espicative.